Giorgio Bertone: alpinista, guida alpina e maestro di sci

Giorgio Bertone: alpinista, guida alpina e maestro di sci

Schermata 2017-06-26 alle 09.33.56

Fu ingaggiato per primo dalla Fila come testimonial e consulente tecnico per lo sviluppo di tessuti e abbigliamento come i capi della linea “White rock” da lui indossati nel ’74 durante la prima italiana assoluta a El Capitan lungo il Nose, nel parco dello Yosemite Valley in California.

Questo scorcio di articolo è tratto da L’Uomo Vogue luglio/agosto 2017, il quale ha dedicato quattro pagine all’alpinista italiano Giorgio Bertone, testimonial FILA.

Giorgio Bertone 1976_Titan USA

Giorgio Bertone nasce il 14 agosto 1942 a Borgosesia. Nel 1960 cade lungo uno scivolo del Canalone Sesia, subito soccorso ne esce incolume, e nonostante ciò non si ferma. Nel 1965 diventa Guida alpina e l’anno successivo Maestro di sci. Diventa compagno di cordata regolare di Renè Desmaison, ma la sua attività in montagna non si limita alle sole arrampicate, bensì si occupa anche di tecniche di assicurazione di materiali proponendo un sistema di sicurezza più semplice ed efficace di quelli in uso allora, ed inoltre effettua soccorso alpino. Nel mese di agosto del 1977 venne a mancare, a soli 35 anni, in seguito ad un incidente aereo sotto la cima del Mont Blanc du Tacul. Fu una grave/grande perdita per l’alpinismo italiano.

 

Precedente Le Grant Hill ritornano più splendenti che mai Successivo FILA sui campi di Wimbledon